Editor's Rating

Aroma 8.5
Vaporosità 9.5
Facilità di rigenerazione 8.0
Qualità/prezzo 10.0
Estetica 10.0
Reperibilità 10.0
Valutazione complessiva
9.3

Ed eccoci a parlare di un nuovo atom di casa Geekvape: lo Zeus Dual. Partiamo subito col dire che si tratta di un atom rta adatto a vapers esperti, infatti non è semplice trovare la perfetta misura di cotone utile e fargli sprigionare tutto l’aroma di cui è capace. Ma se sarete bravi e non esagererete con il cotone allora lo Zeus dual saprà darvi grandi soddisfazioni.


Ma conosciamo meglio questo rta: innanzitutto abbiamo una base da 25 millimetri che arriva fino a 29 millimetri con il vetro a bulbo. La capienza è ottima, 5,5 ml ma in realtà 5,8 ml se la riempite davvero fino all’orlo.

Nella confezione la Geekvape non si risparmia mai, infatti troverete un vetro da 4ml di ricambio, tanti o-ring di ricambio, un drip tip 510 e un adattore 510, una alien key, delle coil in dotazione (non ci convincono, lasciatele perdere) e  dei grani per il deck.

Il deck è post less, molto simile a quello già visto con il Blitzen. Molto facile da rigenerare soprattutto se si usa il coilytool e si tagliano le gambe delle coil a 4,5 mm.
Altro punto di forza è sicuramente il flusso d’aria dall’alto che è copioso, regolabile e vi protegge dalle perdite di liquido.

Il sstema di ricarica dall’alto è molto comodo. Le finiture ben fatte.
Unica nota dolente, anche se non è dolente per chi sa rigenerare, è lo spazio per il cotone. Sarete tentati di caricare lo spazio disponibile con tanto cotone, ma non è una buona idea. Infatti questo rta prende il liquido per capillarità dal basso, ecco perché dovrete tagliar eil vostro cotone appena a filo con il vano e dovrete pettinarlo bene in modo da sfoltirlo.

 

Previous post

Geekvape Nova kit - Recensione

Next post

Danielino77 - Intervista

admin